Il Valdobbiadene Docg di Bortolin Angelo brinda al successo di Casa Sanremo

Il Valdobbiadene Docg di Bortolin Angelo brinda insieme ai vincitori di Sanremo. Un grande successo per la presenza della Cantina di Guia di Valdobbiadene a Casa Sanremo-Chateaux d’Ax “Suona con Radio Italia” in occasione del 62° Festival della canzone italiana.
Stappate più di 100 bottiglie al giorno, di cui 10 Jeroboam da 3 litri e 5 Salmanazar da 9 litri, uno dei quali insieme alla vincitrice del festival Emma Marrone (v. foto).
Giornalisti, artisti e operatori del settore hanno ampiamente apprezzato le bollicine offerte da Desiderio Bortolin, rappresentante dell’eccellenza enologica del territorio, che ha potuto così far conoscere ad un pubblico trasversale le qualità organolettiche del Valdobbiadene Docg, uno spumante celebrato in tutto il mondo come autentico antagonista Made in Italy dello Champagne.

Dal 14 al 18 febbraio, all’interno dello spazio riservato ad artisti e giornalisti nel Palafiori, la struttura dedicata agli appuntamenti musicali e radiofonici che gravitano intorno al Festival di Sanremo, sono stati offerti in degustazione il Valdobbiadene Docg Extra Dry, Gran Medaglia d’Oro all’edizione 2011 del Concorso Internazionale del Vinitaly, e il Valdobbiadene Docg Dry Desiderio che ha recentemente ottenuto il prestigioso premio “Oscar tra gli Oscar” dalla Guida Bollicine d’Italia 2012 del Gambero Rosso. Dalla sala stampa agli studi di Radio Italia “solomusicaitaliana” al ristorante allestito all’interno di Casa Sanremo, le bollicine della Bortolin Angelo hanno siglato ogni brindisi ufficiale compreso quello con la vincitrice al termine della manifestazione, di fronte ad una gigantesca torta. Una speciale bottiglia personalizzata ha inoltre celebrato i 30 anni di Radio Italia “solomusicaitaliana” all’interno degli studi dove si tenevano le interviste con gli artisti e la diretta tv.

Il Valdobbiadene Docg di Bortolin Angelo brinda al successo di Casa Sanremo

Dietro le quinte del Festival a Casa Sanremo – Chateaux d’Ax  “suona con Radio Italia”, inoltre, Desiderio Bortolin ha voluto premiare con un suo personalissimo premio speciale le due artiste che a sua discrezione meglio hanno espresso l’effervescenza e la dolcezza delle sue bollicine: tra i big Arisa ha ottenuto il premio “Extra Dry” e tra le giovani proposte Erica Mou il premio “Desiderio” come auspicio per la sua promettente carriera.

Fonte: Spumanti Bortolin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *